agile e DevOps

Agile e DevOps vs Value Stream Mapping

Dal 2019, si parla sempre più spesso e a voce alta di Value Stream Mapping.

A mio parere, questo è perché è arrivato il momento di dare una svolta ai principi Agile & DevOps utilizzati nell’Application Lifecycle Management, ed è ciò che questi approcci / soluzioni ci vengono a proporre.

Le organizzazioni che hanno acquisito un certo livello di maturità nell’implementazione di pratiche agili e DevOps devono affrontare preoccupazioni quotidiane come la quasi-ossessione di guadagnare time to market, il miglioramento continuo nel processo stesso, l’automazione, … a cui potremmo aggiungere le difficoltà di incorporare più sistemi / applicazioni a questi modelli, oltre alla crescita di difficoltà e costi in infrastrutture e sicurezza.

Per coloro che non hanno ancora aderito al mondo di Agile & DevOps o hanno fatto solo un timido approccio ci sono informazioni complete sulla sfida e le difficoltà che devono affrontare (tutto è ampiamente documentato nei blog, forum, ecc): cambiamenti nel modo di lavorare, cambiamenti nella mentalità dei loro team, alta competenza tecnica richiesta nei tool, nelle operazioni, nell’automazione, nel miglioramento continuo, …

In entrambi i casi, l’applicazione e l’evoluzione efficace di questi modelli dipenderà dal non perdere la visione olistica, un fatto che può facilmente verificarsi a causa del successo del business, perché porta come conseguenza crescita, estensioni, ottimizzazioni, miglioramenti, in breve, continui cambiamenti nel modello, nelle persone e nei sistemi coinvolti.

Ed è qui che queste proposte si presentano come Value Stream Management, in quanto si presentano come soluzioni che semplificano la formulazione di approcci per il contributo di valore, facilitando l’intero ciclo di definizione, orchestrazione, integrazione e governance delle operazioni Agile e DevOps attraverso l’implementazione di modelli che forniscono visibilità completa dall’applicazione dei principi di Osservabilità e Tracciabilità su tutto il flusso.

agile e DevOps

DevOps e Agile

In particolare includono:

Per la Pianificazione e la Creazione facilitano la definizione di roadmap di prodotto e di backlog di compiti concreti, che avranno risorse e pratiche a livello di repository di codice sorgente (revisione del codice, analisi statica del codice), di artefatti e della loro orchestrazione. Da tutto questo ciclo si otterranno delle metriche per misurare e identificare le inefficienze (waste).

Per l’Integrazione e la Validazione implementano “out of the box” la Continuous Integration, l’esecuzione di test funzionali e non funzionali, la gestione delle dipendenze e facilitano il riutilizzo di ciò che è già stato implementato grazie al fatto che tecnicamente si basano su modelli basati sul codice come la Continuous Integration as Code.

Per Deployment e Operation implementano automazioni per il deployment (in tutti gli ambienti) basate su gitOps (Infrastructure as Code, con capacità di automazione della configurazione), e supporto nativo per la gestione delle applicazioni containerizzate.

Per il Monitoraggio e il Miglioramento, capacità di ingest (app, infra, rete, ecc.), monitoraggio, allerta, analisi delle cause principali, correlazione degli eventi, rilevamento delle anomalie, dashboarding delle metriche di funzionamento.

Per la Sicurezza e la Conformità, SCA (analisi delle dipendenze), rimedio automatico, IAST & DAST, gestione centralizzata dei segreti, conformità agli standard operativi e di sicurezza.

Per la Collaborazione in team, metriche di produttività, repository per la condivisione delle conoscenze durante le collaborazioni tecniche.

Integrazione tramite API degli strumenti (tutto il set di strumenti), generazione di eventi basati su azioni (esecuzione di build, distribuzione di release, creazione di issues, ecc), in generale, ampia capacità di ottenere metriche dell’intero flusso.

Per la governance e il controllo degli accessi, forniscono l’integrazione con le soluzioni cloud per l’autenticazione e la convalida, SSO, MFA, RBAC, implementazione di politiche di sicurezza basate sul codice.

In breve, offrono un modello all-in-one che orchestra dalla pianificazione Agile, la sua integrazione con le azioni da innescare nel modello di Integrazione Continua, la pianificazione e la gestione dei rilasci e delle dipendenze, con un’elevata capacità di automazione nella gestione dell’infrastruttura / configurazione, senza perdere l’attenzione sulla sicurezza, la conformità e la visibilità dell’intero processo che ci permette di sapere il chi, cosa, dove, come e perché di ciò che accade durante il flusso definito.

Esempi di produttori di VSDP (Value Stream Delivery Platform) sono gitLab, Sonatype e VSMP digital.ai, che hanno sponsorizzano il DevOps Spain III Edizione (virtuale) dell’11-13 maggio 2021.